4 consigli per comprare sempre il regalino giusto

regali 1566999947

Di negozi di articoli regalo, Roma – come tutte le altre città d’Italia, a dirla tutta – non ha sicuramente penuria: in ogni strada, in ogni centro commerciale è facile trovarne anche più d’uno, e soffermarsi piacevolmente ad osservarne le vetrine piene di ogni genere di oggetto, dal simpatico all’utile allo spiritoso. Ma allora per quale ragione, con un’offerta tanto vasta, è così difficile, ogni volta che ci troviamo a doverlo fare, scegliere un pensierino da donare ad un parente, un amico, un conoscente? Le ragioni sono tante, fra cui forse la principale è che è difficile fare un regalo a chi ha già tutto. Proviamo però a seguire qualche regola semplice semplice per scegliere, fra tanti, un piccolo regalo che possa far piacere e farci ricordare!

1- Per fare un regalino ad una signora

Mogli, sorelle, fidanzate, mamme: sono tante le donne che possono a tanti titoli far parte della nostra vita, e tante le occasioni, anche piccole, che può essere opportuno festeggiare con un pensierino. In questi casi, per essere certi di trovare un dono apprezzato, è bene puntare su un oggetto elegante, di aspetto gradevole: è raro che questo non sia gradito. E naturalmente, se potete, scegliete un gioiello, anche solamente di bigiotteria, ma che unisca semplicità e bellezza: sarà sempre utile nel portagioie di una signora, e sicuramente non resterà inutilizzato.

2- Per fare un pensierino ad un uomo

La nostra cultura abitua gli uomini ad apprezzare – che siano papà, fidanzati, mariti, zii, o fratelli – oggetti dalle linee molto essenziali e dai colori non eccessivamente sgargianti. Avrete quindi la massima probabilità di fare un regalo gradito se selezionerete oggetti discreti e semplici, solitamente pratici, come magliette, cappellini, o anche scarpe. Se il regalo è invece legato ad un’occasione un po’ più importante, è un classico col quale raramente si sbaglia una bella penna elegante, magari stilografica, simbolo di un’eleganza senza tempo.

3 – Il regalo giusto per un ragazzino o una ragazzina

I ragazzini sono la categoria più difficile per scegliere un pensierino! Hanno davvero tutto, cambiano gusti rapidamente – spesso anche in base al modificarsi delle mode – e non è sempre facile capire cosa può essere già diventato “troppo da bambino” oppure essere ancora “troppo da grande”. Più che altrove, qui dovremo puntare sui gusti personali del soggetto, e nel caso non li conosciamo, probabilmente un piccolo oggetto digitale, come un lettore MP3, sarà probabilmente sempre gradito.

4 – Cosa regalare ad un anziano

Nonni e nonne: persone per le quali spesso proviamo enorme affetto e gratitudine, e che è normale voler rallegrare in occasione di una visita con un piccolo regalo. Fermo restando che probabilmente apprezzeranno qualsiasi cosa arrivi dai loro nipoti, possiamo far loro cosa molto gradita regalando loro oggetti pratici, utili, e di semplice utilizzo; anche soltanto un semplice massaggiatore, una scatola portapillole con un cicalino che li avvisi che è ora di prendere la pastiglia, oppure – se lo usano – un bastone nuovo ed elegante li faranno sicuramente contenti.