Serrature a quattro molle e a gancio per cancelli

serrature cancelli 1586267200

In una ferramenta online si trovano oggetti di uso comune e alcuni più specifici conosciuti solo da professionisti artigianali o esperti dei lavori manuali e fai da te. Il settore delle serrature e delle cerniere è uno di questi, approfondisci visitando le diverse sezioni di Esconti, e-commerce specializzato nella vendita di articoli per il fai da te e l’utensileria professionale. In articolo, analizziamo due tipi di serrature comuni: con meccanismo a quattro molle usato per portoni e portoncini, a gancio elettrico o magnetico per cancelli.

Serrature a 4 molle per portoncini

Le serrature a 4 molle sono composte da un involucro metallico molto robusto e compatto che contiene il meccanismo di apertura/chiusura a scatto. È adatto per portoncini ma anche porte di casa con determinate caratteristiche, adatte a sostenere una scatola così spessa.

Le serrature a 4 molle vengono vendute in confenzioni uniche, si devono ordinare scegliendo le misure giuste. Ad ogni serratura corrisponde un cilindro di chiavi rinforzate a due mandate, il tipo di chiusura e apertura è a scrocco e catenaccio. Per l’estetica, l’involucro principale è di puro metallo, ferro. Gli elementi esterni come il cilindro, la maniglia a sblocco e il perno bloccante nel profilo del portone sono in acciaio inox rifiniti in ottone.

Questo tipo di serratura viene venduto già con cilindro specifico montato o installabile. Troverete anche chiavi copia da tenere in riserva in caso di smarrimento e furto. Se il cilindro si rompe è possibile cambiarlo senza dover sostituire tutta la serratura. L’involucro può essere ricorperto con legno o piastre rivestite dedicate, per le viti e alcuni elementi sporgenti si possono usare pomoli per portoncino in ottone o bronzo.

Serratura a gancio con scatto per cancelli

Analizziamo adesso le serrature a gancio per cancelli, una struttura molto comune che conosciamo un po’ tutti perché usato in contesti condominiali e residenziali.

L‘involucro di metallo elettrosaldato spesso accoglie al suo interno uno spazio per inserire cilindri europei o cilindri per chiavi rinforzate. Il meccanismo di apertura/chiusura è a due o tre mandate ed è a scatto. La parte di questa serratura che va all’interno, contiene anche un pulsante che apre a scatto il cancello. Questo tipo di serratura a gancio può essere installata anche su portoni o porte con deterinate caratteristiche, ad esempio strutture composte da metallo e vetro.

Gli elementi bloccanti della serratura a gancio per cancelli sono tre, quello più lungo e principale collegato al primo giro di chiave, altri due bloccanti più piccoli che funzionano a scatto e si possono serrare con più giri di mandate.

Serrature a gancio in legno e patent (differenza)

Concludiamo con altre due serrature comuni utilizzate più sulle porte di casa che per portoncini e cancelli, ma sono flessibili nella loro installazione quindi si trovano installati in diversi contesti.

Le serrature a gancio per legno, così come i modelli patent, sono composti da un involucro metallico collegato ad una piastra che contiene due fori per bulloni, due o quattro fessure lunge per i bloccanti delle porte collegati alle maniglie e alle chiavi. Il cilindro se non è presente nella confezione, va ricercato specifico per questo tipo di serratura e, se non è citato, dal produttore potete provare cilindri universali, europei, i modelli più comuni anche rinforzati.

Le serrature a gancio per legno e i patent, vanno inseriti soprattutto su porte e portoncini in legno perché la loro applicazione richiedere di creare una fessura di inserimento partendo dal bordo della porta, il profilo. Maniglie e cilindro per chiavi alla fine del montaggio possono essere ricoperti con appositi cerchioni o coprifessure in ottone o bronzo.