Volete aprire una gelateria? Ecco qualche riflessione utile

gelateria 1567519285

C’è un mercato che a quanto pare non soffre la crisi? E un lavoro dove si possa produrre qualcosa con le proprie mani? Un’attività nella quale si diventi davvero imprenditori autonomi? E soprattutto dove il contatto con la gente sia costante e stimolante? Certo che c’è: basta aprire una gelateria. E per assicurarsi le migliori chance di successo, ed evitare errori banali ma potenzialmente dannosi, non c’è niente di meglio che ascoltare i consigli degli esperti.

Facciamo, per iniziare, un esempio fra i più semplici, ma in realtà molto rappresentativo della realtà. Il retro del bancone, e la sua organizzazione, sono elementi la cui importanza per l’andamento scorrevole del locale è essenziale. Ciò nonostante, forse perché poco vistosi, molto spesso vengono sottovalutati dai principianti, che più semplicemente si dedicano solo ad ambiti evidenti come la presentazione dei prodotti. Un retro ben organizzato e rifornito è invece un aiuto straordinario nella gestione quotidiana, nel momento in cui la presenza di clienti lascia poco tempo e spazio per qualsiasi altra attività.

Inoltre, se al gelato vogliamo mettere accanto anche altri prodotti affini, questo richiederà di pianificare il tutto in anticipo. Pensiamo al caso semplicissimo di un frullato – un prodotto che è normale affiancare al gelato, che ne è l’ingrediente principale. Non è arduo pensare che, se vogliamo servirne nel nostro locale, ci servirà un frullatore; ma dobbiamo anche tenere conto che ci servirà una serie di bicchieri e cannucce aggiuntivi, riposti dove siano comodi da raggiungere, e idealmente anche un lavandino lì vicino: tutti fattori che è più semplice gestire considerandoli fin dall’inizio piuttosto che integrandoli più tardi.

E non sottovalutiamo l’impatto della comunicazione nel mettere i clienti a proprio agio! Anche soltanto l’imbarazzo di doverci chiedere un prezzo, mentre la fila si allunga e la gente rumoreggia per la fretta, potrebbe scoraggiare qualche cliente più timido di altri dal servirsi da noi. Quindi esponiamo tutte le informazioni utili su cartelli chiari e ben visibili: se sposiamo un’ottima organizzazione, una comunicazione efficiente, e naturalmente un ottimo gelato, il successo non potrà di certo tardare!